Marketing Retail

Quale comunicazione è più efficace per vendere?

#emsmarketing

quale comunicazione è più efficace per vendere

COME COMUNICATE CON I CLIENTI? Quale sistema funziona meglio?

La nostra esperienza ci porta a  fare una comunicazione via SMS/MAIL per l’80% delle comunicazioni, il rimanente è social (facebook) oppure cartaceo dove serve.

Ma non pensate che sia sufficiente inviare un sms o un’e-mail per stimolare il cliente all’ acquisto, perché se così fosse molti commercianti, farmacie o aziende avrebbero di gran lunga risolto i loro problemi!

Se fosse semplice creare sms/e-mail efficaci, non avreste bisogno di un consulente, potreste farlo da soli! Ma evidentemente … è più complesso di quanto si possa pensare!

Se vi dicessi che un singolo sms progettato secondo criteri persuasivi potrebbe essere 100 volte più efficace di 1000 discussioni verbali mi credereste?

Potrebbe sembrare assurdo, ma l’influenza del messaggio scritto subisce un processo di razionalizzazione del tutto diverso rispetto a quello verbale ed è il 97% più efficace in contrapposizione ad altri canali comunicativi. Pensate che stiamo dando i numeri? Questo a detta di famosi copywriter americani che hanno realizzato milioni attraverso una singola lettera di vendita, lettere scritte o sms progettati in base a criteri persuasivi che hanno dello scioccante. Infatti quando una persona si trova a leggere un messaggio scritto, sente la sua stessa voce persuasiva mentale (10 volte più convincente di qualunque altra voce lui possa mai udire). Costui proietta su tale messaggio automaticamente propri sistemi di riferimento esperienziali collegati a stati emotivi interiori ben precisi.

Ecco perché dovete possedere tecniche e competenze per scrivere sms che abbiano dei risultati. Per esempio Noi mettiamo  a disposizione l’esperienza e la professionalità del consulente  dedicato che creerà per voi tutti i messaggi più adatti a centrare l’obiettivo. Come vi dicevo ci sono molteplici fattori che influenzano la riuscita di una campagna sms/e-mail:

il tipo di promozione, poiché se ciò che proponi non rispecchia i bisogni dei tuoi clienti, non ottieni risultati; il giorno e l’ora di invio, poiché, ad esempio, inviare un messaggio a fine mese, quando la maggior parte dei consumatori non ha ancora ripreso lo stipendio e quindi non ha disponibilità economica, produce un insuccesso dell’iniziativa o comunque più basso rispetto ad un altro periodo del mese; il tipo di comunicazione, perché avendo a disposizione solo 160cartatteri testuali, dovete essere sintetici e nel contempo far leva su alcuni fattori, poiché non è sufficiente scrivere un testo ma è necessario elaborare un messaggio efficace capace di generare un’azione, per cui quando prepariamo un messaggio teniamo conto di tanti accorgimenti.

Per farvi alcuni esempi suscitare CURIOSITA’, usare il PRINCIPIO DELLA SCARSITA’ ossia meno disponibilità genera più richiesta ( “Ultimi 5 gioni per approfittare del nuovo Cellulare Dual sim in vendita solo da noia a 399 euro invece che 699″). La parola OMAGGIO ha tassi di conversione molto più elevati oppure utilizzare parole come SALDI O OFFERTA. Altra leva sono i messaggi che toccano I PROBLEMI DELLE PERSONE (“Stanco di pagare il canone Telecom? da oggi c’e Linea1 a solo 10 euro, telefonate illimitate chiama il 06xxxxxxxx” ) e poi ovviamente fare un  messaggio TARGHETTIZZATO ossia evitare di mandare indistintamente un messaggio a tutti clienti, se quello che avete da proporre interessa un preciso target. Questi sono solo alcuni esempi…

Nel nostro caso mettiamo consulente che vi darà ogni volta un resoconto del risultato ottenuto, utile per migliorare sempre più le performance.

Abbiamo 120 modi automatici per inviare “sms” 

Abbiamo creato la possibilità di agevolare le vendite comunicando via sms in 120 modi diversi. Questo perché oggi il cliente non ama la promozione di massa di un prodotto, ma vuole capire come quel prodotto possa rispondere alle sue esigenze personali. Per riuscire a soddisfare le sue richieste “latenti” devi costantemente monitore, ascoltare e capire le sue esigenze e solo dopo comunicare (anche via sms) qualcosa di centrato che rispecchi il suo profilo.Abbiamo ideato talmente tanti modi originali di comunicare tramite sms che rimane difficile descriverli anche sinteticamente. Sono tutti sistemi capaci di sorprendere il consumatore con l’obiettivo di stimolarne il riacquisto in maniera costante. Potrete, quindi, stabilire una relazione continuativa con i vostri clienti, andando a stimolarli in maniera sempre più personalizzata e con un’efficacia, anche in termini di ritorno economico per voi sempre maggiori.

“I nostri clienti ci hanno confessato che prima di utilizzare il nostro Format di Marketing hanno provato ad inviare sms “da soli” (acquistando il programma per inviare sms da altri fornitori). Oggi, questi nostri clienti hanno ammesso che se avessero saputo prima della nostra esistenza, avrebbero sicuramente scelto noi, soprattutto alla luce dei risultati ottenuti dopo aver provato “da soli”. Guarda le testimonianze su http://www.efacile.it/storie-di-successo.html

Ti potrebbe interessare anche
Check up fidelity card: quali aziende fidelizzano davvero?
Negozio 4.0 a tutto digital!

Lascia un tuo commento

Il tuo commento*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.