E-commerce

Stile di vita e consumatori cambiano: cresce l’e-commerce

Negozio fisico ed e-commerce: binomio del futuro!

Mentre i negozi tradizionali soffrono, chi vende online gode di ottima salute. Ecco perché integrare negozio offline e negozio online aiuta le vendite a decollare.

A contribuire alla crescita di fatturato dei negozi online, sono gli stili di vita e le esigenze dei consumatori che sono completamente mutate.

Vita frenetica, mancanza di tempo per recarsi in negozio, unito alla possibilità di trovare facilmente prodotti a basso costo o spesso in saldo, comodità di acquistare con un click e restituire tutto in modo gratuito, complice anche la tecnologia che permette di acquistare in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo… gli acquisti e-commerce crescono in maniera esponenziale.

Un ulteriore impulso per l’e-commerce è giocato oggi dal mobile: nel 2015 gli acquisti da smartphone sono aumentati del 64% rispetto al 2014, arrivando a rappresentare il 10% del totale degli acquisti online e un valore di 1,7 miliardi di euro.

Vendere al dettaglio è diventato difficilissimo.

Ma nonostante la metà dei consumatori italiani è pronta a comprare online, i negozianti ancora non ci credono, non ritenendo l’eCommerce una risorsa vincente per la competitività della propria azienda.

L’innovazione e la tecnologia stanno rivoluzionando i consumi, modificando gli atti d’acquisto, sempre più orientati verso l’eCommerce.

Il popolo dei web consumer italiani è in fortissima crescita, tanto da aver già radicalmente rivoluzionato alcuni settori commerciali, in particolare quelli legati al turismo e al tempo libero, alla moda, alla tecnologia e ai prodotti editoriali.

L’e-commerce, quindi, rappresenta senza dubbio una chance molto importante per le imprese, che non possono più non tener conto delle mutate esigenze dei consumatori e delle nuove modalità di acquisto, se non vogliono rischiare di perdere sempre più fatturato e perfino di chiudere.

Il web non sta cambiando solo il modo di acquistare, ma anche le forme di vivere e gustare il processo di acquisto, ma il negozio tradizionale non è destinato a scomparire, deve però saper cogliere questo processo di cambiamento e uscirne rinnovato e rafforzato, integrando esperienza fisica e virtuale, pianificando una strategia di relazione con il cliente che avviene sia online che offline.

 A sostegno di ciò, ecco alcuni dati:

In Italia la penetrazione dell’e-commerce ha raggiunto il 4% di tutte le vendite retail e il valore delle vendite è cresciuto nel 2015 del 16% rispetto al 2014 (+2,2 miliardi di euro).

I principali settori che stanno attirando sempre più italiani verso il commercio online sono il turismo (+14%), l’informatica e l’elettronica (+21%), l’abbigliamento (+19%) e l’editoria (+31%). Crescono anche nuovi settori emergenti come food&grocery, arredamento e home living, beauty e giocattoli. [dati Osservatorio eCommerce B2c]

A differenza dei negozi tradizionali, per l’eCommerce niente cali, solo crescita costante.

Ed a vincere su tutti è il sistema moda. Mentre offline i negozi soffrono o chiudono, on line il fashion è inarrestabile, con un andamento delle vendite fatturate dagli e-commerce di abbigliamento ed accessori quasi tutte positive.

La tua azienda ha già aperto il proprio e-commerce? Ha già pianificato la strategia per fidelizzare i propri clienti offline e online?

Le strade percorribili sono due:

  1. Se ci credi e ti senti pronto, apri un sito eCommerce e comincia a vendere online. Clicca qui per capire come aprire un eCommerce di successo con eFacile.
  1. Se invece sei ancora scettico e non ti senti pronto per un eCommerce, puoi cominciare a vendere online senza aprire un vero e proprio negozio online, e quindi senza sostenerne tutti i relativi costi ed impegni, con l’SMS Click Page eCommerce Light by eFacile. Con questo sistema potrai vendere online a tutti gli effetti, pur non avendo un sito eCommerce, attraverso un’apposita piattaforma, a metà strada tra l’eCommerce puro ed i marketplaces (tipo Amazon, eBay, ecc.), sulla quale potrai vendere i tuoi prodotti senza doverne sostenere i costi e l’impegno solitamente necessari per un e-commerce. E’ questo per te un banco di prova per iniziare a fare esperienza, un trampolino di lancio per capire l’enorme potenzialità di questo business. Scopri di più, su Sms clik page

 

 

Ti potrebbe interessare anche
E-commerce: come recuperare i carrelli e …il fatturato!
E-commerce: come evitare l’abbandono del carrello

Lascia un tuo commento

Il tuo commento*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.